Approfondimenti

Costa Group, verso l’automazione dei rilasci software - Il DevOps applicato alla CI/CD

Da oltre 10 anni Consoft Sistemi supporta Costa Group su diversi ambiti: dalla Cyber Security, per le applicazioni di Terra e di Bordo attraverso la piattaforma SPLUNK, al Change Management.

In occasione del webinar “Costa Group, verso l’automazione dei rilasci software - Il DevOps applicato alla CI/CD”, abbiamo approfondito uno degli ambiti sul quale lavoriamo da tempo con Costa Crociere ovvero, l’utilizzo del DevOps in contesti di Continuous Integration (CI) e Continuous delivery (CD).

 

Cosa è la Continuous Integration e Continuous Delivery

La CI/CD è il risultato dell’applicazione virtuosa di tutte le practices promosse come Devops: si tratta di un processo end-to-end che accelera il passaggio del software dallo stadio di sviluppo a quello del rilascio in produzione; proprio grazie all’applicazione della metodologia DEvOps è possibile verificare e mantenere elevato il grado di qualità del software in ogni fase del processo.

 

webinar Power BI Consoft Sistemi Interfaccia Power BI desktop

 

 Il caso Costa Group

Costa Group, grande compagnia navale del settore crociere, vuole centralizzare ed uniformare i processi di deployment del software su nave, passando attraverso la fase di test e collaudo su una infrastruttura di terra che le possa simulare.

L’obbiettivo principale del cliente è duplice: garantire la continuità dei servizi erogati attraverso il proprio software e aggiornarli con frequenza mantenendo un elevato standard di qualità. A questi aspetti si aggiunge un’esigenza tecnica ovvero, migrare questi processi da una forma manuale / semi-automatica ad una più strutturata e automatizzata.

Per tale ragione, siamo stati coinvolti in un progetto che introducesse Ansible, per la distribuzione del software sulle diverse navi della compagnia, e Jenkins, per la governance del deployment.

In sostanza il processo prevede: l’impiego di Jenkins, per “spostare” il software dall’ambiente di Test a quello di Produzione attraverso un percorso di promozione, e quello di Ansible, per installare il software all’interno dell’ambiente in cui è stato precedentemente promosso.

 

Consoft e le altre esperienze DevOps

La metodologia DevOps può essere applicata anche in altri contesti, ad esempio in quello Industriale, in particolare nel settore automotive e in quello della domotica, nel settore della Finanza e in quello Pubblica Amministrazione.

 

Perchè investire nel DevOps

Lo abbiamo chiesto a Marco Casu, DevOps Evangelist e tra gli organizzatori del webinar.

“Oggi buona parte del business delle aziende passa dall’utilizzo di software.Potremmo spingerci a dire che molto spesso il business è il software, e il software è business. Mantenere un costante ed elevato grado di qualità del prodotto software diventa dunque vitale per l’erogazione di quei servizi che 'fanno business'.
Occorre tenere a mente il fatto che il crash del proprio software, la sua vulnerabilità ad attacchi informatici o la difficoltà a mantenerlo aggiornato rispetto alle frequenti richieste di miglioramento degli utenti finali, costituiscono un vero e proprio danno, la cui riparazione può costare molto, sia in termini economici che di immagine.
Un investimento DevOps si rivelerà più vantaggioso rispetto al sostenere costi di questo genere perché, con una attenta pianificazione e un supporto adeguato, da un lato ne ridurrà al minimo il rischio per il futuro e dall’altro migliorerà senza dubbio la qualità dei propri servizi."

 

Vuoi rivedere l’evento? clicca qui

Vuoi scoprire altri servizi Microsoft 365? Visita le pagine qua sotto.

https://www.consoft.it/it/newsroom/approfondimenti/analytics-approfondimenti/migliora-e-accelera-i-tuoi-processi-aziendali-con-power-automate

https://www.consoft.it/it/newsroom/approfondimenti/analytics-approfondimenti/grande-soddisfazione-per-il-primo-appuntamento-alla-scoperta-di-microsoft-365

 Hai domande o vorresti capire come utilizzare questo strumento nella tua azienda?

 Contattaci! Saremo felici di poterti aiutare.

 

Image