Approfondimenti

Un approccio moderno alla progettazione SW: le Azure Functions

Da più di vent’anni Microsoft è uno dei nostri alleati nella progettazione e realizzazione di molti progetti. Da quando ne siamo diventati partner abbiamo potuto esplorare e utilizzare diverse soluzioni e tecnologie ma per quanto riguarda la piattaforma Microsoft 365 ne siamo rimasti entusiasti. Così è nato Microsoft 365 - Step by Step, un percorso pensato per offrire una panoramica dei principali servizi, applicazioni e possibili scenari di utilizzo.

Da luglio ad oggi abbiamo approfondito diversi argomenti: da Teams a Power Automate fino ad Azure Functions, il servizio di calcolo serverless che permette di realizzare codici senza dover gestire l'infrastruttura o effettuare il provisioning.

Durante l’evento Katia Manfrin e Marco Alfani, rispettivamente IIM Business Unit Manager e Microsoft Solution Architect hanno evidenziato le possibilità offerte dalla piattaforma, gli obiettivi che si possono perseguire sia in termini di performance che di cost-saving, i vantaggi nell’utilizzo di una piattaforma cloud di elaborazione serverless puro e la possibilità di integrazione con la suite di servizi Microsoft 365.

È stato inoltre presentato un business case in cui, integrando una Logic App con una Azure Function, sì è dimostrato come implementare un processo di caricamento dati da un sistema legacy verso un sito SharePoint con l’aggiornamento automatico di una dashboard Power BI alimentata dai medesimi dati.

 

 

Azure Functions Webinar Consoft Sistemi

 

Al termine dell’evento abbiamo chiesto a Katia e Marco, gli organizzatori del webinar, perché un’azienda dovrebbe adottare soluzioni basate sulla piattaforma serverless di Azure e quali sono i benefici effettivi del servizio.

Katia Manfrin ci dice che “La piattaforma serverless si posiziona come un livello parallelo al SaaS che permette di integrare funzionalità a valore aggiunto continuando a sfruttare tutte le potenzialità della piattaforma. Nel contesto Microsoft 365 questo concetto si sposa magnificamente sia con SharePoint sia con la Power Platform (quindi, ed esempio, Power Apps e Power Automate)”

A questo Marco Alfani aggiunge I clienti cha hanno adottato soluzioni serverless hanno scoperto di essere in grado di distribuire le soluzioni molto più rapidamente di prima. La scala di completamento dei progetti passa dai mesi alle settimane e, in alcuni casi, addirittura ai giorni.”

Il ciclo di incontri “Microsoft 365 Step by Step” proseguirà nei prossimi mesi. Attualmente le date sono in via di definizione.

Ecco i prossimi argomenti che affronteremo:

  • Gennaio 2021 – Power BI
  • Febbraio 2021 - Power Apps

Se vuoi ricevere la registrazione del webinar sulle Azure Functions, su uno dei webinar passati (Power Automate, Teams) o ricevere novità sui prossimi eventi clicca qui.

 

 

 

Image