Approfondimenti

Blockchain: cosa è, come funziona e perché è importante per il tuo business

A tutti è capitato di sentire almeno una volta la parola blockchain. Ma cosa è e come funzioni per molti è ancora un mistero. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Blockchain

Fonte:  https://toggl.com/blog/misconceptions-tech

 

Cosa è la blockchain

Esiste un termine nello slang del web, ELI5 (Explain Like I'm 5), usato sui forum in cui viene richiesta una spiegazione tecnica usando termini semplici e accessibili a tutti, proprio come spiegare qualcosa ad un bambino di 5 anni. Il modo migliore per approcciarsi alla blockchain è quello di semplificare i concetti all'essenziale.

Immaginiamo un gruppo di amici seduto ad un tavolo. Decidono di inventare una moneta fittizia da usare solo tra loro, i BignèCoin (BC), ed una serie di regole per coniarla nel tempo. Si inventano pure un gioco matematico complesso, ma sempre risolvibile nel tempo. Ogni tanto, quando qualcuno al tavolo risolve quel gioco matematico così difficile, quel tale racconta agli altri del suo successo. Gli altri possono verificare rapidamente se la soluzione è giusta, ed il vincitore guadagna un po' di BC. Quando qualcuno mente sulla risoluzione del problema, viene smascherato facilmente e gli altri lo ignorano.

Può capitare che al tavolo avvenga una transazione, ossia qualcuno che invia BC a qualcun altro. Quando qualcuno nel gruppo invia BC, dice a tutti gli altri a chi sta inviando i BC. Gli altri possono controllare che quella persona abbia effettivamente denaro sufficiente per inviare ciò che affermano di aver inviato. Se un numero sufficiente di persone afferma che il mittente non ha denaro sufficiente per inviare, la transazione del mittente viene ignorata.

La cosa davvero interessante è che tutti coloro che vogliono inviare o ricevere BC sanno quanto stanno inviando o ricevendo tutti gli altri, anche se non riescono davvero ad identificare una persona dietro la transazione. Questo sistema è chiamato libro mastro pubblico.

Ogni volta che qualcuno invia BC, ne aggiunge un po' di più all'importo. Questa è chiamata commissione di transazione ed è una sorta di mancia. Viene data come ricompensa alla persona che risolve il problema di matematica davvero difficile come bonus extra.

Questa commissione di transazione offre alle persone un motivo per continuare a risolvere i problemi di matematica per sempre.

Ogni volta che qualcuno invia BC (crea una transazione) e l'invio è confermato, viene creato un hash. Un hash è una sorta di parola segreta che, combinata con altre informazioni sulla transazione, assicura che nessuno possa falsificare di nuovo la transazione appena avvenuta, nemmeno chi l'ha iniziata. Ogni transazione è contenuta insieme ad altre informazioni all'interno di una struttura chiamata "blocco".

Ogni nuovo blocco viene collegato al precedente, formando una catena di blocchi (o, nella lingua di John Lennon, blockchain). Tutti possono consultare questa catena in ogni momento, e ne conservano una copia sempre aggiornata per sé stessi.

Quando qualcuno di nuovo vuole aggiungersi al tavolo per scambiare BC, richiede una copia di tutte le note di transazioni - la blockchain - così da avere la propria copia del libro mastro pubblico.

Una blockchain quindi è una catena di blocchi che contengono informazioni che sono state precedentemente validate. Per sua natura implementativa tali blocchi non possono essere rimossi o alterati, il che la rende perfetta come registro elettronico.

 

Quando usare la blockchain

Spesso la tecnologia blockchain viene affiancata a criptovalute e scambio di denaro virtuale, ma questa è solo una delle sue applicazioni pratiche. Ad esempio, può essere impiegata nel settore agroalimentare, contribuendo alla tracciabilità e valorizzazione della qualità dei prodotti. In questo caso specifico, la tecnologia blockchain risulta fondamentale per garantire alcuni aspetti sempre più importanti per i consumatori, come la sostenibilità ambientale e la trasparenza, e il ripensamento dei modelli di produzione permettendo alle aziende del settore di mantenersi competitive sul mercato.

 

Perché investire in blockchain

La blockchain è una tecnologia sui generis che si presta a infinite soluzioni, dove siano fondamentali uno di questi due aspetti: la certezza dei dati oppure la necessità di un intermediario (o di un garante). Si pensi al caso degli smart contract, software che danno esecuzione a un contratto in automatico al verificarsi di certi presupposti, senza che le parti coinvolte possano in nessun modo influenzarli.

Ogni forma di registrazione, accordo, contratto o registro può essere gestita attraverso blockchain, sempre più aziende stanno spingendo verso soluzioni ad hoc di questo tipo ed è probabile che sempre più clienti saranno interessati a questo approccio.

Investire in blockchain è fondamentale per restare competitivi sul mercato, entrando così in un settore in continua e rapida espansione che porta con sé moltissime possibilità.

 

Se vuoi saperne di più e capire se questa tecnologia può essere ottimale per la tua attività, contattaci! Insieme a te studieremo la soluzione che più si addice alle tue esigenze

 

Image