Image

Image

Negli anni siamo cresciuti molto guidati dalla nostra passione per le nuove tecnologie e per l’innovazione. Ogni giorno siamo alla ricerca di persone che vogliano condividere con noi questa passione e che siano impazienti di trasformarla in lavoro”.

Vuoi conoscerci più da vicino?

Ecco le nostre storie.

 

 

Quale percorso di studi hai intrapreso? 

Il mio percorso di studi si è svolto all’interno della Fondazione ITS-ICT Piemonte, più precisamente nell’ambito Web & Mobile App Developer. Scegliere questo percorso mi ha permesso di accrescere ulteriormente e professionalmente le mie conoscenze in ambito dello sviluppo Mobile, che fino ad allora avevo sviluppato in modalità autodidatta.

Questa tipologia di corso è pensata per formare ed inserire nuove figure all’interno del mondo lavorativo ed è caratterizzata da un periodo di formazione teorica seguito da uno di pratica in modo da ottenere la conoscenza di base necessaria per cominciare la propria carriera lavorativa.

Oltre agli insegnamenti più pratici, durante l’interno percorso formativo, vengono allenate anche alcune soft skills, dalla gestione del tempo all’organizzazione del lavoro all’interno di un team.

Per arrivare al ruolo che ricopro oggi, non è stata importante solo la formazione, ma ha svolto un ruolo importante, anche la mia determinazione nel voler trovare un lavoro che rispecchiasse la mia passione.

 

Come hai conosciuto Consoft Sistemi e perché hai scelto di lavorare con noi?  

Ho conosciuto l’azienda Consoft Sistemi all’inizio del percorso ITS. Ero intenzionato a trovare un’azienda specializzata nell’ambito IT dove poter migliorare a livello personale ed accrescere le mie conoscenze sui sistemi mobile. Dal loro sito internet ho potuto capire che, oltre a lavorare in molti settori, erano molto attivi anche in progetti legati al mondo Mobile; così decisi di tenere d’occhio le offerte lavorative dell’azienda e di candidarmi nel caso si fossero aperte nuove opportunità lavorative nel settore Mobile. Terminati gli studi, ho risposto ad un’offerta lavorativa che cercava Junior Android Developer ed è così che è iniziata la mia esperienza in Consoft.

 

 Raccontaci il tuo lavoro da Android Developer.

Mi occupo di sviluppo di applicativi mobile, lavoro soprattutto su sistemi Android.

Le applicazioni che studio e sviluppo vengono utilizzate in diversi settori: alcune sono impiegate nella vita di tutti i giorni altre, invece, rispondo ad esigenze più tecniche.

Android è, di fatto, il sistema operativo sviluppato da Google di tipo Open Source, cioè senza particolari norme restrittive, che permette l’avvio e la gestione dei progetti dei quali mi occupo.

Per ottenere uno sviluppo ottimale, i progetti vengono prodotti utilizzando librerie di supporto, la più utilizzata tra queste è Android Jetpack, più comunemente definito AndroidX, che è un insieme di componenti, strumenti e linee guida. AndroidX viene gestito tramite delle librerie apposite, sia a livello front-end che backend, per migliorare lo sviluppo e rendere migliore l’esperienza utente.

Oltre a questo, il linguaggio di programmazione preferito per lo sviluppo di applicazioni Android è Kotlin, anche se Java, nonostante sia sconsigliato dalla stessa Google, viene comunque ancora utilizzato su determinati progetti.

 

Quanto conta la passione nella propria carriera?

Sicuramente la passione aiuta notevolmente nello svolgimento del proprio lavoro. Ho iniziato a conoscere il mondo del Mobile durante gli anni delle superiori, nel corso dei quali ho creato la mia prima applicazione, un gioco del tris. Da quel momento ho deciso di voler approfondire e studiare tutto ciò che riguardasse settore Mobile per trasformarlo nel mio lavoro.

In ambito informatico, così come in molti altri settori, i momenti di stress sono diversi, ad esempio quando ci sono problemi con i progetti e ritardi di consegna, ma vi posso garantire che non c’è soddisfazione più grande di poter risolvere un problema di codice, che blocca la produzione di un’azienda per giorni, oppure vedere la propria feature, o un intero progetto, disponibile al pubblico.  Questi traguardi sono il premio e la prova per la dedizione che dedico ad ogni mio singolo progetto.

Mi sento, quindi, di confermare che la passione è un’ottima spinta per raggiungere vette sempre più alte di successo.

 

Che consiglio daresti ai ragazzi che vogliono intraprendere una carriera come la tua?

Abbiate bene in mente quali sono le vostre priorità, cosa più vi piace fare e quali sono i motivi che vi spingono a migliorare.

Assolutamente, il compenso è comunque un ottimo incentivo, ma, in ogni caso, non è tutto.

I progetti che si creano, le conoscenze che si ampliano e i campi che si scoprono sono solo una parte di quello che si potrebbe vedere professionalmente in quest’ambito.

Anche se alcune volte può risultare un lavoro duro, non è certo privo di soddisfazioni.

A mio parere, il lavoro da Mobile Developer è sicuramente uno dei più gratificanti, oltre ad essere anche la mia passione da molto tempo, ma credo che l’importante sia trovare un lavoro che ti gratifichi, qualunque esso sia; insomma, “Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno in tutta la tua vita.”

Trasforma la tua passione per le nuove tecnologie e l’innovazione nel tuo lavoro

-

Image
Image
Image
Image
© 2021 Consoft Sistemi S.p.A. - All Rights Reserved - via Pio VII, 127 - 10127 Torino - Partita IVA 05035220010 - R.E.A. 678159 Cap. Sociale € 2.568.938 int. vers.