Image

Image

Negli anni siamo cresciuti molto guidati dalla nostra passione per le nuove tecnologie e per l’innovazione. Ogni giorno siamo alla ricerca di persone che vogliano condividere con noi questa passione e che siano impazienti di trasformarla in lavoro”.

Vuoi conoscerci più da vicino?

Ecco le nostre storie.

 

Quale percorso di studi hai intrapreso? 

Sin da piccolo ho sempre avuto la passione per l'informatica. Alle superiori ho frequentato un noto istituto tecnico di Torino con percorso in Informatica. Dopodiché mi sono iscritto alla triennale di Informatica presso l’Università di Torino. Attualmente sto lavorando e nel frattempo sto anche seguendo un Master di I livello in CyberSecurity, in quanto è una delle aree dell'Informatica che mi affascina di più.

 

Come hai conosciuto Consoft Sistemi e perché hai scelto di lavorare con noi?  

Ho conosciuto l'azienda tramite internet e LinkedIn in occasione di una ricerca per il tirocinio universitario.

Ho scelto di lavorare in Consoft Sistemi perché il ruolo che ricopro e l’ambiente aziendale mi piacciono molto e mi fanno stare bene, di conseguenza riesco a lavorare bene e ho grandi soddisfazioni.

 

 Raccontaci il tuo lavoro da Splunk Admin - Junior System Engineer

In pratica mi occupo di installare e gestire presso i nostri clienti la piattaforma Splunk, la quale è in grado di raccogliere, strutturare e visualizzare dati di ogni tipo e formato come ad esempio il log degli accessi o di rete.

Sulla piattaforma posso creare delle dashboard di diverso tipo in grado di permettere al cliente di avere una visione chiara e completa dei dati prodotti dalla sua infrastruttura. In questo modo è possibile, ad esempio, capire se sono presenti delle anomalie o variazioni particolari. Inoltre, Splunk è in grado di eseguire dei report schedulati, effettuare dei controlli sui dati e, in base ad essi, inviare delle segnalazioni al cliente.

 

Perché hai deciso di diventare sistemista?

Durante la mia carriera universitaria ho avuto modo di lavorare a progetti interni riguardanti sia il ruolo di programmatore, sia quello di sistemista.

Grazie a queste esperienze ho capito che i concetti, teorici e pratici, legati alla gestione dei sistemi e delle reti mi avrebbero guidato verso il lavoro che avrei voluto fare ogni giorno con passione.

Inoltre, durante il tirocinio universitario ho avuto modo di concentrare la mia attenzione sulla raccolta, l’analisi di Big Data e tutto ciò che ad essi è connesso. Questo ha rafforzato ulteriormente la mia idea di diventare sistemista.

 

Che consiglio daresti ai ragazzi che vogliono intraprendere una carriera come la tua?

Innanzitutto, è importante mantenere viva la voglia di conoscere ed apprendere, non solo rispetto al proprio ambito lavorativo, ma anche verso tutto ciò che ad esso è connesso.

Questo aspetto, insieme alla vostra passione, sarà un elemento chiave che vi porterà ad avere tante soddisfazioni a livello lavorativo e vi permetterà di accrescere i vostri interessi.

Se state facendo il vostro ingresso nel mondo del lavoro, non abbiate la paura di sembrare "incompetenti", ci siamo passati tutti ed è normale non saper subito mettere in pratica le conoscenze teoriche apprese. Vedrete che "sbattendo un po' la testa" riuscirete ad ottenere le vostre prime soddisfazioni ed ambientarvi in questo mondo. All’inizio è normale sentirsi spaesati ed è per questo che è importante confrontarsi con i colleghi e farsi aiutare.

 

Trasforma la tua passione per le nuove tecnologie e l’innovazione nel tuo lavoro

-

Image
Image
Image
Image
© 2021 Consoft Sistemi S.p.A. - All Rights Reserved - via Pio VII, 127 - 10127 Torino - Partita IVA 05035220010 - R.E.A. 678159 Cap. Sociale € 2.568.938 int. vers.